Ciao Candida
Inviato da Segret69 8 settembre 2015 alle ore 15.13
Candida Royalle, pseudonimo di Candice Vadala, pioniera femminista del cinema per adulti, dopo una lunga sofferenza ha lasciato ieri questa terra. ---Nella foto: Candida Royalle ad una conferenza presso la Wesleyan University ---

L'affermata regista statunitense Candida Royalle si è spenta ieri mattina nella sua casa di Long Island. Con lei c'erano gli amici, i parenti più stretti ed i suoi tre amatissimi gatti. Candida se ne è andata  dopo oltre cinque anni di strenua lotta contro un cancro alle ovaie.  

Nata a Brooklyn, NY, nel 1950, ha passato la maggior parte della sua vita a New York e parte degli anni Settanta a San Francisco. Attrice, scrittrice ed imprenditrice, è stata una delle più influenti ricercatrici in materia di sessualità femminile.  

La sua ricerca l'ha portata dietro la macchina da presa nel 1984, da allora ha realizzato oltre 20 film, fondando la sua propria casa di produzione: Femme Productions.

Mai volgari, le sue storie parlano di donne consapevoli della loro sessualità, che sanno cosa vogliono dal proprio corpo e dal proprio partner.

Da sempre attenta alla prevenzione ed al sesso sicuro, Candida nei suoi lavori mette in risalto la libera espressione sessuale da parte della donna, creando così dei film pensati per un pubblico femminile.

La sensualità, il sentimento, il rispetto nei confronti della donna, il piacere reciproco e le situazioni reali sono una costante nei lavori firmati Royalle. 

Proprio grazie ai suoi film, apprezzati da un vasto pubblico femminile e dalla critica, Candida Royalle è considerata una delle pioniere del porno femminismo a livello internazionale, nonostante lei preferisca definire le sue opere come film erotici, o film adult, in quanto i termini porno e pornografia hanno ancora un'accezione negativa, che tendono a screditare e svalutare la figura della donna.

0
COMMENTA