Come far SBORRARE il proprio uomo.
Inviato da MrGrey 18 dicembre 2012 alle ore 18.59

Al culmine di un amplesso, dopo un pompino eseguito ad arte o una buona inculata, è doveroso far sborrare il proprio uomo in modo emblematico, da non lasciar dimenticare l'opera eseguita fino a quel momento. Sia che siate state brave a cavalcare il cazzo del vostro partner, sia che abbiate dato il culo o vi siate espresse in un pompino gustato a regola d'arte, siete obbligate a terminare il vostro operato dedicandovi all'eiaculazione con maestria e dovizia.

Qualunque sia il metodo scelto, è importante ricordare che non bisogna fermarsi finché lo sperma sta uscendo, anzi, continuare fino a che l'ultima goccia non sia uscita, lasciatevi guidare dal vostro istinto. Non date per scontato che lo sperma continui ad uscire da solo, anzi, il godimento dell'uomo è proprio nel momento in cui esce lo sperma, quindi, dedicate a quei secondi la massima concentrazione, senza fermarvi. 

Ingoio tutto e non te lo faccio vedere
Questo metodo prevede che la bocca pompi delicatamente il cazzo in modo da far uscire lentamente lo sperma. Prendete tutto lo sperma in bocca senza aprire la bocca e poi buttate giù tutto lo sperma. Sempre senza aprire la bocca, passatevi la lingua sui denti superiori a mo' di degustazione dello sperma, poi aprite la bocca, tirate fuori la lingua lentamente guardando negli occhi il vostro partner. Una volta che ha visto che avete ingoiato tutto, potete chiudere la bocca.

Il gargarismo

Per questo metodo è consigliabile inginocchiarvi davanti al vostro uomo che, in piedi, si farà spompinare da voi. Lasciatevi inondare la bocca di sperma con la bocca chiusa. Nessuna goccia di sperma deve uscire. Una volta che il cazzo non getta più sperma, estraete il membro dalla bocca avendo cura di lasciarlo pulito. Tutto lo sperma deve stare nella vostra bocca. Dopodiché guardatelo in segno di sfida e aprite la bocca facendo i gargarismi. Quando volete, potete ingoiare lo sperma e mostrare al vostro uomo che avete ingoiato tutto aprendo la bocca e mostrando che non ce n'è più. Ricordatevi anche che se dovete bere lo sperma, dovete berlo tutto, oppure evitare, la mezza bevuta non si percepisce.

Sborrata in faccia 
Anche per questo metodo dovrete stare sotto di lui. Consigliamo sempre di stare a terra inginocchiata davanti a lui, in segno di sottomissione. Non dovete starci troppo tempo, altrimenti vi stancate e non riuscite a trovare la giusta concentrazione per la fase importante. La sborrata in faccia può essere pilotata da lui oppure da voi. Se volete che sia lui, allora suggerite voi di farvi sborrare in faccia. E' importante togliersi gli occhiali, altrimenti per pulirli perderete un po' di tempo, lo sperma si infila tra la lente e la montatura!

Inondazione
Questo metodo richiede che lui sia sdraiato e voi, da sopra, lo spompate. I primi getti di sperma devono riempire la vostra bocca, dopodiché aprite la bocca sul cazzo in modo da far scendere tutto d'un colpo lo sperma fino a quel momento. Il cazzo sarà inondato di sperma e voi dovrete continuare a farlo sborrare masturbandolo e leccando lo sperma come i micetti leccano il latte. Potete evitare di ingoiare lo sperma.

Zampillo
Lui sdraiato e voi che lo spompate. Quando sta per raggiungere l'orgasmo vi dovete fermare e riprendete dopo una decina di secondi. Questo perché lui si deve caricare. Ripetete la pratica fino a che lui non ne può più e quando sta per sborrare masturbatelo lentamente sulla cappella: sarà divertente vederlo contorcersi dal desiderio. Tenete la bocca aperta e aspettate che gli zampilli escano schizzando in aria. Dopo tre getti di sperma, i successivi non saranno della stesa intensità, quindi, fiondatevi sul cazzo a bocca aperta e sbocchinatelo con passione. Bevete lo sperma che avete in bocca e leccate quello che è sul suo corpo.

La sommelier dello sperma

Prendete un calice da vino, grande, e fatelo sborrare dentro. Una volta che avrete il suo bianco nettare nel bicchiere, fate roteare lo sperma come un degustatore di vini. Guardatelo in modo da far capire che è roba buona e che non vedete l'ora di berlo. Buttate giù tutto d'un fiato e mostrate il bicchiere vuoto, sarà un successo!

Sborrata sul corpo
Lasciatevi sborrare addosso, ma senza i capelli, è dura pulirvi i capelli dallo sperma e ne resterebbe l'odore. Non mettete le mani davanti, lasciatelo sborrare, dovrà essere attento lui a non gettarlo nei capelli. Mentre lo getta, spalmatelo sul vostro corpo lentamente, a parte che vi farà bene, ma sarà un degno spettacolo per lui, da non perdere. Se prendete la pillola, allora lasciatevi sborrare sulla figa e spingete lo sperma fino al culo infilandovi anche un dito dentro mentre vi leccate le dita dell'altra mano con gusto, mugugnando di piacere.

Lenta e sofferta

Questa tecnica viene usata anche per gli eiaculatori precoci: leccate le palle e la base del cazzo dal lato delle palle fino a farlo sborrare, soffrirà molto ma il momento della sborrata sarà lento ed intenso.

Mi auguro di aver reso un buon servizio con quest'articolo e vi saluto.

1
COMMENTA
31 dicembre 2012 alle ore 00.03
Che sapore ha la sbora
RISPONDI