Un pompino fino in gola
Inviato da MrGrey 12 dicembre 2012 alle ore 19.01
Il pompino è un'operazione che non va sottovalutata, perché la donna dimostra ammirazione verso l'organo maschile.

Ne trae un vantaggio la donna, che apprezza la durezza del membro, e ne trae vantaggio l'uomo che comprende quando la donna sia dedicata a lui.
Il pompino può essere fatto in diversi modi, ma far arrivare la punta del pene in gola fa sì che l'uomo apprezzi una leggera pressione sulla cappella mentre vede svanire il pene totalmente all'interno della bocca di lei.
Cosa deve fare lei per poter fare questa operazione senza strozzarsi? Deve semplicemente fermare la respirazione mentre prende il pene in bocca. In questo modo, non dovendo respirare, non rischia di interrompere il flusso di aria verso i polmoni. Ovviamente, l'uomo non deve essere pronto all'orgasmo, perché il getto di sperma arriva diretto in gola e la cosa potrebbe non essere divertente. Allo stesso modo, l'uomo non deve spingere, ma deve lasciar fare alla donna.
Non c'è rischio di vomito per lei, perché non viene stimolata quella zona che scatena il vomito (le classiche due dita in gola) perché il pene si ferma prima.
Godersi lo spettacolo del membro che scompare in gola e apprezzare la pressione sulla cappella quando arriva in gola.

0
COMMENTA