I 5 Cibi Da Evitare Per non Fare Cilecca a Letto
Inviato da Segret69 28 ottobre 2014 alle ore 15.56
Ecco di seguito la lista dei cinque cibi anti-afrodisiaci che riducono il desiderio sessuale.

Se avete in programma un appuntamento galante, tipo una cena con la vostra prossima conquista, questi sono i cibi da evitare se non volete avere delle brutte sorprese:

 

  1.  Legumi: Da sempre elogiati dai salutisti e dai nutrizionisti in generale, per la loro ricchezza di fibra e di antiossidanti, avendo un alto contenuto di gas, rischiano di farci fare una brutta figura prima, durante o proprio nel momento clou... E quando si tratta di sesso, prevenire è meglio che dover chiedere scusa dopo. Questo perché i legumi contengono zuccheri non digeribili che arrivano al colon e agiscono come prebiotici che nutrono i batteri buoni, utili per il mantenimento di un colon sano; il problema è che prima di raggiungere il colon, questi zuccheri vanno nello stomaco creando gas e facendoci sentire gonfi e pieni di... aria.

  2. Cioccolata: Questo dolciume è ricco di anandamide e feniletilamina, due composti che fanno sì che il corpo rilasci le endorfine scatenate dal sesso e dall'attività fisica. Il cacao, noto per le sue proprietà afrodisiache, grazie al contenuto di metilxantina, che rende la pelle sensibile ad ogni tocco, può però dare sonnolenza. Il Dr. Fran Walfish, psicoterapeuta ed autore californiano, ha dichiarato alla rivista Medical Daily: "La maggior parte delle persone pensa che il cioccolato sia un afrodisiaco, ma per le mie pazienti donne causa stanchezza e ho sentito che abbassa temporaneamente la libido."

  3. Pesce: Se andate a cena in un ristorante di pesce e pensate di mangiare ostriche col vostro partner, cercate di limitare la quantità di pesce. I rifiuti chimici industriali, come ad esempio i policlorobifenili (PCB), vietati negli USA, possono imitare gli ormoni naturali, causando il cancro negli adulti, impedendo una crescita sana nei piccoli e contrastare la riproduzione, sia per gli esseri umani che per gli animali, questo secondo uno studio del 2013. Sebbene negli USA siano vietati dal 1979, i PCB sono rimasti nell'ambiente per decine di anni e sono probabilmente responsabili del calo del desiderio sessuale nelle donne.

  4. Fritti: togliersi uno sfizio coi fritti non è una buona idea, sia dal punto di vista della salute che per quanto riguarda il sesso. Gli acidi grassi trans contenuti nei cibi fritti diminuiscono sensibilmente la libido maschile e femminile. Gli effetti indesiderati di queste sostanze includono un aumento di produzione di sperma anormale nell'uomo ed interferiscono con la gestazione nella donna, secondo il Dr. Douglas Heise, medico a chiropratico in Florida. Uomini e donne dovrebbero evitare il consumo di patate fritte prima di fare sesso, in quanto potrebbe causare problemi sessuali ad entrambi.

  5. Popcorn al microonde: questo snack sfizioso molto comune nei cinema può disturbare il desiderio sessuale. Le sostanze chimiche presenti nelle buste di popcorn scaldati al microonde e nei tegami antiaderenti sono correlate ad un abbassamento della libido maschile. Questo tipo di buste per popcorn contengono acidi perfluoroottanoici, che possono fare diminuire la quantità di spermatozoi, secondo uno studio del 2009.

    Dunque gente: evitate questi cibi anti-afrodisiaci se volete controllare la vostra libido.

 

 

Leggi anche: Sesso&Cibo: La Dieta per Migliorare l'Attività Sessuale

0
SOURCE Medical Daily
COMMENTA