Sexy Shop Automatici a Roma: Infuriano le Polemiche
Inviato da Segret69 20 settembre 2011 alle ore 17.23
  L'argomento è sulla bocca di tutti: nella Capitale stanno aprendo un sexy shop automatico dopo l'altro. Si tratta di una catena di distributori automatici di articoli erotici, tra cui gadget vari e libri, il cui nome è inequivocabile: Sex is Now.   Nella foto: l'interno del negozio Sex is Now  

 

 

L'argomento è sulla bocca di tutti: nella Capitale stanno aprendo un sexy shop automatico dopo l'altro. Si tratta di una catena di distributori automatici di articoli erotici, tra cui gadget vari e libri, il cui nome è inequivocabile: Sex is Now.

 

 

Nella foto: l'interno del negozio Sex is Now

 

Al momento ce ne sono tre, aperti 24 ore su 24: uno vicino a Via Ostiense, uno in zona San Giovanni e l'ultimo arrivato, il più osteggiato, si trova nel quartiere Prati, a due passi dalla casa dell'On. Massimo D'Alema e non distante dalle abitazioni di altri noti personaggi politici, tra cui il Min. Ignazio La Russa ed il Presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti. Ma non è questo il punto.

La questione è che alcuni residenti della zona non hanno digerito il fatto di avere una rivendita di falli di gomma sotto casa e si sono mobilitati per raccogliere le firme affichè quest'attività venga spostata.

Polemiche a parte, pare che i clienti non manchino, anzi sembra che davanti a questi distributori automatici ci sia la fila, soprattutto di notte.

Sì, perchè in questo modo la privacy viene garantita in tutto e per tutto. Inoltre, a differenza di un qualsiasi altro sexy shop, qui non si rischia l'imbarazzo di dover rivolgersi ai commessi e ci si serve da soli.

 

 

Nella foto: l'ingresso del negozio Sex is Now

 

Nei prossimi giorni vedremo se la raccolta di firme dei residenti indignati sortirà qualche effetto o se le polemiche andranno placandosi!

 

 

0
COMMENTA