Giocattoli Erotici, Pulizia e Manutenzione /3
Inviato da Segret69 6 dicembre 2011 alle ore 18.17
Immagine: 69shop.it   E con il post di oggi concludiamo, sperando di avervi dato delle informazioni utili, la sessione dedicata all'igiene dei vostri sex toy. Qui di seguito vedremo insieme i materiali con cui sono fatti i sex toy e di cui non abbiamo ancora parlato nei post precedenti.

E con il post di oggi concludiamo, sperando di avervi dato delle informazioni utili, la sessione dedicata all'igiene dei vostri sex toy.

Qui di seguito vedremo insieme i materiali con cui sono fatti i sex toy e di cui non abbiamo ancora parlato nei post precedenti.

 

Termoplastica:

I giocattoli erotici fatti con questo materiale sono di solito senza ftalati , ma non tutti sono non porosi. Sconsigliamo la bollitura e la lavastoviglie. In ogni caso, nel dubbio, utilizzate semplicemente un panno umido ed un po' di sapone.

Gomma Termoplastica Non Porosa:

Si tratta della versione "medicale" della termoplastica.

Gomma Termoplastica/Elastomeri Termoplastici/Elastomeri:

La gomma termoplastica è porosa, ma si tratta di un buon materiale rispetto al jelly o alla gomma in quanto di solito fa meno odore chimico ed è di qualità superiore. Resistente e duratura, non contiene ftalati.

Gomma Siliconica Termoplastica/Cybersilicone:

Si tratta di una miscela e non è silicone puro. E' porosa e senza ftalati.

Elastomed:

Cambiando una sola lettera da elastomeRo a elastomeD, cambia tutto. I sex toy in Elastomed sono considerati non porosi, inodori e senza ftalati.

Termoplastica e Lubrificanti:

Ad eccezione della gomma siliconica termoplastica, tutti questi materiali possono tollerare sia i lubrificanti a base acquosa che i lubrificanti a base di silicone. In questo caso non usate i lubrificanti a base oleosa!

 

Materiali Realistici:

Si tratta di materiali fatti per dare la sensazione del contatto con la pelle, sembrano davvero di pelle vera, ma purtroppo non hanno un buon odore. Il materiale è più o meno lo stesso, cambia solo il nome: CyberskinTM, FuturoticTM, NeoSkin®, Soft TouchTM, UltraSkin e FauxskinTM e di solito vengono utilizzati sia per i toy da uomo, come alcuni anelli penici, i masturbatori ed i dildo/vibratori. Questo tipo di materiale è molto poroso e non dovrebbe essere condiviso senza l'uso di un profilattico. Si può pulire con un po' di acqua e sapone delicato, seguito da una spolverata di farina. Prima di riporre questi toy dopo la pulizia, accertatevi che essi siano perfettamente asciutti, altrimenti possono ammuffire. Si tratta di una forma di gomma jelly e potrebbe non essere indicata per tutti, in quanto può provocare reazioni allergiche.

Fleshlight:

Materiale realistico sul quale non va mai utilizzato il sapone. Usate solo acqua ed anche in questo caso assicuratevi di aver asciugato bene l'articolo, altrimenti può fare la muffa.

Materiali Realistici e Lubrificanti:

Utilizzate solo lubrificanti a base acquosa. I lubrificanti a base oleosa o di silicone danneggiano il materiale.

 

PVC/Jelly/Gomma/Latex:

Sono tutti materiali porosi. Molti sex toy fatti con questi materiali possono contenere ftalati, sostanze potenzialmente allergene, quindi si raccomanda di utilizzare questi toy con un profilattico, anche se non lo scambierete col partner. Questi giocattoli non possono essere sterilizzati, quindi una semplice pulizia con acqua e sapone è la cosa migliore che potete fare.

PVC/Jelly/Gomma/Latex e Lubrificanti:

Non utilizzate lubrificanti oleosi, mentre quelli a base di silicone vanno bene. Ad ogni modo, i lubrificanti a base acquosa sono sempre i più sicuri.

Il modo migliore per conservare i giocattoli erotici:

Il modo più sicuro per conservare al meglio i vostri sex toy è quello di riporli ognuno nella sua custodia. I sacchetti di plastica possono andare bene, ma quei materiali "appiccicosi" come il silicone la gomma jelly fanno troppa frizione contro la plastica per scorrerci dentro facilmente. Si consiglia di utilizzare borsine di organza. Essendo velata potete vedere quale toy vi è contenuto all'interno, inoltre mantiene una barriera fra un toy e l'altro, è lavabile e fa circolare l'aria al suo interno, nel caso in cui il vostro giocattolo non sia completamente asciutto dopo la pulizia, infine è anche bella da vedere.

 

Vibratori:

I vibratori ricaricabili che hanno l'opzione di bloccaggio lock/unlock dovrebbero sempre essere bloccati prima di venire riposti. Potrebbe capitare che un vibratore si accenda perchè un altro oggetto ne ha casualmente urtato l'interruttore e che le batterie si scarichino.

I vibratori a pile dovrebbero essere conservati senza le batterie, a meno che il toy non venga usato quotidianamente. Altrimenti si rischierebbe di consumare le pile, o si potrebbe verificare una perdita di acido dalle batterie, oppure il toy potrebbe essere accidentalmente colpito da un oggetto e mettersi in funzione.

 

Fonte: dangerouslilly

 

0
COMMENTA