La Coppia, la Crisi Economica e l'Eros
Inviato da Segret69 13 settembre 2010 alle ore 12.44
Immagine: stories.yourlust.com   Negli ultimi tempi vi sembra che la vostra attività sessuale sia cambiata in peggio? Licenziamenti, disoccupazione ed incertezze economiche possono influire in vari modi sulle persone di mezz'età e oltre. Secondo un'indagine di AARP, associazione non profit che si occupa di tematiche incentrate sui cinquantenni e che ha coinvolto 1.670 Americani dai 45 anni in su, gli effetti negativi della la crisi economica mondiale si riflettono anche sulla vita sessuale dagli Americani.

 

Negli ultimi tempi vi sembra che la vostra attività sessuale sia cambiata in peggio?

Licenziamenti, disoccupazione ed incertezze economiche possono influire in vari modi sulle persone di mezz'età e oltre.

Secondo un'indagine di AARP, associazione non profit che si occupa di tematiche incentrate sui cinquantenni e che ha coinvolto 1.670 Americani dai 45 anni in su, gli effetti negativi della la crisi economica mondiale si riflettono anche sulla vita sessuale dagli Americani.

Gli Americani più in là con l'età fanno meno sesso.

Visti gli effetti globali della recessione, mi sento di aggiungere che questo post potrebbe risultare interessante anche per molte altre persone, non solo quelle over 50 e non solo per gli Americani...

Tra il 2004 ed il 2009, la percentuale di persone intorno ai cinquant'anni che hanno dichiarato di fare sesso almeno una volta la settimana è diminuita di 10 punti in entrambi i sessi.

Le donne sono passate da un 43% ad un 32%, mentre gli uomini dal 49 al 41%.

Come dice la Dottoressa Pepper Schwartz, sessuologa dell'Università dello Stato di Washington di Seattle "I problemi finanziari tendono ad infiltrarsi in tutti gli aspetti della vita di coppia".

"Per alcune persone è difficile sentirsi caldi e sexy quando si teme di perdere la propria casa ed il lavoro, se non lo si è già perso. Molti si lamentano di sentirsi distanti, disuniti ed emozionalmente ostacolati," ha aggiunto.

Sempre stando allo studio dell'AARP, anche nei gruppi di persone di età differenti si è notato un abbassamento a livello di frequenza dell'attività sessuale.

Altra percentuale interessante che emerge dallo studio, è che tra gli intervistati, il 21% degli uomini e l'11% di donne hanno ammesso di aver tradito il partner.

Circa il 12% di entrambi i sessi ha detto di essere stato tradito.

Poche persone hanno detto che il tradimento ha avuto un effetto irreparabile nella relazione. Circa il 40% ha riportato che l'infedeltà non ha avuto alcun effetto, un 30% ha detto che ha solo causato tensioni passeggere, e poco meno del 6% ha detto che ha provocato un danno irreparabile.

 

Fonti: ABC ; Postchronicle, AARP

 

Se davvero la crisi vi attanaglia in tutti i sensi ed avete notato che anche la vostra attività sessuale ne sta risentendo, per rilassarvi, date un'occhiata a questi film per adulti: la preview è gratuita!

 

 

0
COMMENTA